Certe cose non cambiano mai.
Altre, per fortuna, sì.

venerdì 10 giugno 2011

Il senso del tempo.

La Tina ha dormito poco - e già non partiamo bene.

Si è dovuta alzare presto per andare dal dentista, davanti al quale ha sbadigliato come una foca monaca mentre lui cercava di convincerla a stare ferma e lei si asciugava le lacrime col bavaglino anti bavetta - giuro.

Ha fatto la spesa e organizzato un po' di cena per stasera, visto che ci sono ospiti fra cui il cuginetto 3enne - abbiamo le bolle di sapone in casa? Sì? Allora la cosa più importante c'è. Almeno lato intrattenimento.


Ma oggi è venerdì. Non sabato come lei pensava. Venerdì.
E cosa c'è da fare venerdì?

Andare dal carrozziere a portare l'ultima tranche del pagamento, e così chiudiamo la partita. Siccome il pagamento va fatto in contanti la Tina arriverà con una mazzetta di banconote alta un dito - e senza augurarti di finire colpito da un fulmine, mio delizioso amico.
I sogni vacanziferi dell'estate si infrangono sul tuo conto, ma ti vu bi un sacco, eh.


Riguardando le foto dell'incidente, impietosamente finite fra quelle del matrimonio - oh guarda che bel vestito la sposa, guarda che scenetta simpatica al ristorante, CACCHIO GUARDA CHE MINA HO DATO ALLA MACCHINA IN AUTOSTRADA! - pensa che è passato poco più di un mese e mezzo, la macchina ha già rifatto mezza Italia ed è bella come il sole. Solo, visto il tempo magnifico dei giorni passati e le corse in autostrada, un po' sporchina.


Chissà che durante il weekend il sole non brilli abbastanza da darle la voglia di una sana pulita....

11 commenti:

Seavessi ha detto...

io ho passato la mattina a cercare di convincere una collega che siamo nel 2012. vedi te :-)

la tina ha detto...

no ma sul serio. pensa che il dubbio me l'hai fatto venire tu. che ci fa seavessi online di sabato?? è a casa?? ma a casa non si connette mai... ma soprattutto... OMMIODDIO DOV'E' L'INFANTA????
urge psico analizzatrice della sfiga :D

Owl ha detto...

Parliamo di come stai tranquillamente dal dentista?
Se inon dormissi da 22 mesi (come in effetti è) non sbadiglierei mai davanti a quel professionista di cui ho il saro terrore!

pinkmommy ha detto...

Io ho fatto prendere un colpo alla collega quando l'ho salutata dicendo "a domani" è sbiancata ha detto "oddio no pensavo che oggi fosse venerdì ma che mi stai dicendo ero convinta..." non solo sono rinco, ma semino anche il panico!!!!
(la macchina la devo lavare pure io...se solo smettesse di piovigginare ogni tre ore...)

Madamadorè ha detto...

Tina da quando hai di nuovo la tua macchina mi sembri un'altra! Sbaglio?

mandorlina ha detto...

ok, visto che hai le bolle di sapone se mai dovessi passare a trovarti sappi che per me già basterebbero quelle (le adoro, ogni tanto faccio finta di comprarle per qualche immaginario nipotino, visto che un po' mi vergogno, e poi le faccio!!! :-) )

LadeaKalì ha detto...

Anche io dovrei pulire la vettura, ma domani si parte per il mare, quindi rimandiamo...anche perché mi ammazzo di fatica e dopo 24 ore sta sporca come prima...
p.s. @Owl: ecco un'altra cosa che ci accomuna: il terrore del dentista...pensa che il nostro noi sorelle lo chiamavamo Dott. Mengele...e ho detto tutto...

MissMartinaB ha detto...

Anche tu lacrimuccie dal dentista???? Io ho cercato di essere coraggiosa ma al secondo dente del giudizio inferiore incastrato sotto quello davanti e messo per orizzontale beh... che dire...ho pianto come una bambina!
Meno male me ne mancano solo altri due e poi sono finiti!

lafranciulla ha detto...

le bolle di sapone in casa...
passatempo pericoloso per i mobili!

la tina ha detto...

oh no owl, io in genere non sono affatto così tranquilla, ho una fifa blu!!! ma il sonno la vinceva sulla paura del dolore e non riuscivo a smettere di fare l'ippopotama sbadigliona :D

pink... non si fanno queste cose. cattivona. niente terrorismo psicologico alle colleghe o ti metteranno il guttalax nel caffè!!! ;)

madamadorè mi sento decisamente meglio!!! la macchina mi mancava, mi fa sentire molto + libera e autonoma averla parcheggiata sotto casa... anche se poi magari non vado da nessuna parte!!

la tina ha detto...

mandorlina, io le bolle le compro con tanto entusiasmo che tutti capiscono che sono per me!! ma che mi frega! una volta quando compravo gli ovetti kinder bofonchiavo "cuginetti... nipotini..." ora me li compro e li scarto direttamente alla cassa mentre pago!!! sono senza ritegno ^___^

kalì, ho deciso che se mi sento proprio volenterosa passo l'aspirapolvere dentro e ciao, il fuori resta bello sporchino! tano o piove, o cade la resina, o sa dio cosa... sta bene lo stesso!!!
ps: al mare si inquacchia di sicuro!!! :D

oh miss, mi sono messa a piangere io per te!! ogni volta che sento quello zzzzzz ossessivo del trapano mi irrigidisco come un ciocco di legno!

lafranciulla, ma nooooo, io le bolle le soffio in aria, scoppiano mentre mi svolazzano attorno!! e per i mobili... beh, ciccia!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...