Certe cose non cambiano mai.
Altre, per fortuna, sì.

giovedì 1 settembre 2011

Balle in giostra.

No, la Tina non si riferisce a questo.


E' una cosa un po' diversa.
Ne ha le scatole piene di millemila cose, anzi diciamo che è partita da una roba a caso e poi ne ha trovate altre cento che la mandano in bestia.

Non sopporta più di avere ache fare con persone che non hanno alcuna voglia di crescere perchè è più facile e divertente essere bambini che adulti, quindi non si assumono responsabilità, non si accollano i problemi nè loro nè tanto meno degli altri - vurìa mai! - ma sono bravissimo ad aspettarsi tutto pronto e fatto, senza dover muovere un dito.

E' stufa di chi a persone così regge il gioco, trovando scuse tipo è ancora piccolo, o lasciamogli il tempo di crescere, o deve imprare da solo. E intanto si fanno prendere in giro, e sanno di essere prese in giro, e ci soffrono pure. A scarpate, altro che storie.

E già che c'è con le balle in giostra le vengono in mente altri motivi di sclero che spuntano un po' come i funghi quando piove, che tu passi per strada e li vedi tutti lì vicini con le loro capoccette scure e pensi: ma mica c'erano ieri, perdiana!
Ecco. Ma oggi sì.

La Tina è stufa di sè e del proprio procrastinare, del suo buttare il tempo, del suo lamentarsi perchè procrastina e butta il tempo.

E' stufa di sentirsi dire "eh carina questo carattere un po' spigoloso - leggi: di cacca - che ti ritrovi devi imparare a contenerlo, a moderarlo". Cacchio. Non che sia sbagliato, ma alla Tina secca da pazzi sentirselo dire.

E' pure arcistufa di chi sbologna grane proprie agli altri, di chi non sa gestire le sue beghe e gli scleri e pensa bene di elargirne a piene mani, tanto agli altri mica dà noia, ma figuriamoci.

Le sta pure sulle scatole il fatto che voleva tanto organizzare una cosa bellina e invece non lo può più fare perchè qualche genietto ci si è messo di mezzo sfasciandole non solo le uova, ma pure il paniere. Ecco, e allora 'sta cacchio di frittata fattela da solo.


Potrebbe continuare l'elenco aggiungendo voci prese a caso dal pozzo della sua insoddisfazione, dagli scaffali delle sue paturnie, dai nascondigli delle sue debolezze.
Ma crede di aver dato un'idea dell'umore, e comunque lamentarsene non farà cambiare di molto le cose.

Eppure, dà soddisfazione ogni tanto battere un po' i piedi e urlare contro il soffitto.
AAARGH!

12 commenti:

Seavessi ha detto...

... direi che è ora di attivare la modalità _d'altra parte è così.

Tina bella, la stufia è una brutta bestia.

Io però direi - anche - che una corsetta con la musica a palla, suggerisco i green day, potrebbe aiutare.

mammadifretta ha detto...

concordo con se avessi

Nora ha detto...

Potrei contribuire ad allungare l'elenco! Tuttavia battere un po' i piedi fa bene, sì. Lo sfogo spesso aiuta a ridimensionare, a riderci su, in ogni caso ci regala qualche minuto di soddisfazione e, leggendo i commenti altrui, anche un po' di comprensione.
Un abbraccio!

Emily ha detto...

Cara Tina, non ti faccio il mio elenco di insoddisfazioni perchè non è il caso, ma sbatto volentieri i piedi e urlo al soffitto insieme a te...

MartyeKia ha detto...

ciao Tina siamo appena capitate nel tuo blog, e abbiamo deciso di seguirti perchè lo troviamo molto interessante!
Riguardo al tuo post, bhè che dire noi abbiamo appena 15 anni ma di insoddisfazioni ne abbiamo avute eccome! Il metodo migliore? Sfogarsi...perchè come hai detto tu dà soddisfazione battere i piedi e urlare contro il soffitto!:)
Ti aspettiamo nel nostro blog!

A presto!

la tina ha detto...

ah care!!!! felice di vedervi tutte qui ^_^

lo sfogo mi ha fatto bene. gli urlacci tirati mi hanno calmata un po' e ora... beh, affronto le paturnie e me le faccio passare!!!

grazie del supporto.. e dei consigli ^_^

Owl ha detto...

Felice di sentire che stai meglio, una bella sfogata fa miracoli!

la tina ha detto...

oh sì owl, va decisamente meglio ^_^

spero anche tu sia tranquilla... un abbraccio!

pinkmommy ha detto...

lo sfogo è sacrosanto in certe occasioni! hai fatto bene, spero che vada sempre meglio! un bacio forte!

la tina ha detto...

vero pink? io sono una fan dello sclero!!! :D

baciuzz

missSunshine ha detto...

sono felice di sapere che dopo lo sfogo tu sia stata meglio!! allora w gli scleri!!... e poi noi siamo qui apposta ad ascoltare e magari anche a calmare!! :-)
tanti baci e dolce notte!!

Pentapata ha detto...

ti ordino di uscire dalla mia testa! :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...