Certe cose non cambiano mai.
Altre, per fortuna, sì.

martedì 27 settembre 2011

In marcia.

Domenica si è svolta la Marcia della Pace.

La Tina vi ha partecipato, ha visto sventolare innumerevoli bandiere colorate inneggianti alla pace, ha sorriso a volti accaldati e sorridenti, ha sentito voci parlare di fatica fisica e male ai polpacci ma molte di più che si confrontavano sulle motivazioni della guerra, sulla politica, cercando di dire qualcosa di diverso da "tanto è sempre il solito schifo".


La Tina aveva pensato ad un post pieno di foto e di immagini ma in fondo, forse, ne basta una.


E' una frase di Aldo Capitini.
Tanti non lo conoscono, ma è una figura bella, positiva, di nonviolenza attiva; un uomo che diceva di voler impiegare la sua modestissima vita per mettere sulla bilancia intima della storia il peso della sua persuasione.
E' stato lui ad organizzare la prima Marcia della Pace, nel 1961.



"Ognuno che è innamorato non aspetta che tutti quanti si innamorino".


Non è meravigliosa?

10 commenti:

Nina ha detto...

esatto! ama e basta, portando il suo amore a spasso con lui, come energia contagiosa!

Madamadorè ha detto...

si è bellisima come tutta l'iniziativa....ti ho mandato una cosa per email!

la tina ha detto...

nina, questo dovrebbe essere innamorarsi, no? brillare di energia che illumina anche gli altri. se mi ricordo bene, è così...... *_*

madamadorè grazie, vado a vedere!!!
l'iniziativa è davvero bella e ricca di ispirazione.

Owl ha detto...

Bellissimo davvero *_*

Hai ragione, quella foto, quella frase e quella persona mi hanno regalato un mondo si sensazioni. Sempre bello il tuo filtro alle esperienze, davvero.

la tina ha detto...

owl, grazie stella ^_^

madamadorè sto leggendo quello che mi hai spedito, grazie ancora. lo sto anche passando un po' in giro, che è interessante ^_^

missSunshine ha detto...

bellissima questa frase!!!
non conoscevo questo "Gandhi italiano" e mi ha fatto molto piacere leggere di lui e scoprirlo.
in questo momento di profonda incertezza e scoramento generale è importante trarre forza e coraggio da personaggi che hanno saputo difendere le loro idee e svilupparle per il bene comune!
grazie tina!
un abbraccio

mammadifretta ha detto...

bella la marcia della pace, "bello" Aldo.

la tina ha detto...

miss sunshine grazie a te, davvero. anche io pur conoscendolo da poco mi dico quanto ci sia da imparare da personaggi così, piuttosto che dallo squallore che ci circonda.
e allora è bene che lo conosciamo in tanti!

mammadifretta, bellissima la marcia, lui un esempio da seguire, sì.

Nuvole Gialle ha detto...

Quant'é vera e bellissima! La marcia della Pace colpisce ancora! Assisi è un luogo magico, spirituale. Un luogo di pace vera.

la tina ha detto...

nuvole gialle, è vero. a me colpisce perchè trovi pace qualsiasi sia il tuo credo, la tua spiritualità. si respira dalle pietre rosa, dalle stradine strette.

questa frase è così perfetta, vero?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...