Certe cose non cambiano mai.
Altre, per fortuna, sì.

mercoledì 24 agosto 2011

La serata chic

Iera sera la Tina si è concessa una serata proprio bella.

E' stata organizzata da un amico di vecchia data, che forse ha realizzato il suo desiderio di sentirsi... coccolata.

Per sua fortuna, la Tina era uscita in vestitino corto e tacco alto, un connubio che ben si sposa con le gambe lisce e abbronzate dell'estate.
Lui si è fatto trovare ad attenderla vicino alla macchina con una rosa rossa in mano, romanticamente avvolta nel tessuto, e un complimento a quanto fosse bella.

- se qualcuno se lo stesse chiedendo, no, non è così che si salutano in genere. Sono un po' più spicci, ecco. Ma quella di ieri era la serata chic.


Dopo un viaggio in macchina a chiacchierare ed ascoltare musica, lui l'ha portata qui.


Hanno preso posto al tavolino sotto l'albero, con una luce morbida a bagnare il tutto.
Alla Tina piacciono queste atmosfere un po' fuori dal tempo. La piccola abat jour sul tavolino, il suono del pianoforte o dell'arpa in sottofondo, gli alberi alti che si perdono le cime nel buio, i vialetti illuminati che si srotolano pigri verso non si sa dove.

Un cameriere gentilissimo e sorridente ha iniziato a portare acqua, vino - un ottimo bianco campano, fresco al punto giusto - e la sospirata cena.
Un tortino di patate e funghi con crema di formaggi dolci, delizioso, da mangiare a forchettate piccole mentre si chiacchiera e si ride di cose sciocche, o serie.
Un risotto carnaroli con melone e porto bianco, di cui godere ogni forchettata mentre si assapora il profumo e il sapore, si parla piano e si pensa: sto proprio bene.


La Tina ha una passione per i pasti lenti, goduti. Specie se sono così buoni.

Per concludere la cena, la Tina si è gustata anche un tortino di cioccolato fondente con gelato al cocco, che apriti cielo, oltre ad essere buonissimo, è stato anche accompagnato da un passito sconosciuto ma profumatissimo e fresco.
A fine serata, alzando gli occhi e interrompendo le chiacchiere, hanno realizzato che erano rimasti nell'intero ristorante solo loro due, e hanno graziosamente lasciato il tavolo ringraziando per la bella serata.

Per continuare a godersela, sono andati a fare una passeggiata sul lungo lago, certo non aiutati dai tacchi alti della Tina che però... chi bella vuole apparire eccetera eccetera. E non è che lei ne soffrisse, per fortuna, solo non aiutavano a mantenere un equilibrio eccelso.
Hanno continuato a parlare, di cose serie e di sciocchezze. Hanno guardato le stelle. La Tina s'è sentita dire quanto fosse bella.

A fine serata, con la patina simil-romantica un po' piegata dal fatto che lei viaggiasse coi piedi sandalati fuori dal finestrino e cantasse ridendo pezzi truzzi, sono tornati a casa dove lei ha salutato il suo amico con una bella riverenza, stringendo la sua rosa rossa come una navigata reginetta da concorso di bellezza.
L'ha ringraziato per la serata bellissima ed è tornata a casa, un po' ondeggiante, sorridendo.

16 commenti:

LadeaKalì ha detto...

Dico io....ma è un amico amico o un amico AMICO? Io non sono di quelle che vogliono vedere il romanticismo dappertutto, ma il locale, l'atmosfera, i "sei bella" e la rosa mi fanno pensare male (o bene)....
Mi accingo a vivere una serata che potrebbe evolvere in tutte le direzioni, per cui illuminami...

la tina ha detto...

oh kalì, come dire.... è mio amico da più di metà della mia vita. gli voglio bene, è una persona cara. ma siamo amici amici, nel senso che non potremmo essere che quello. non c'è alcun romanticismo in agguato ;)

per la tua serata moltidirezionale, in bocca al lupo!! e che vada come tu desideri....
un abbraccio! e fammi sapere ;)

Madamadorè ha detto...

hai capito la tina!
brava così mi piaci!!!

Seavessi ha detto...

e brava tu :-D

ma lui lo sa di essere un amico AMICO, cioè, non so se mi son capita...

la tina ha detto...

madamadorè, si fa quel che si può ;)

seavessi, sissì che ti sei capita. lui lo sa, perchè io sono molto prodiga di spiegazioni se esce un po' dal seminato....
:D

Nina ha detto...

ma uaaaau Tina bella! Sono arrivata alla fine che ondeggiavo con te :DDD

Lo voglio pure io un amico così! ^^

Nuvole Gialle ha detto...

UaU!!! Anch'io ho un amico così e non lo cambierei con niente al mondo!

la tina ha detto...

nina, è piacevole tornare a casa così, no???? :D

nuvolegialle, sì è bello, quando viene fatto gratuitamente e con il cuore.

ElizabethB ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ElizabethB ha detto...

Ah ma quindi lui uscirebbe più che volentieri dal seminato!!!! Sei tu che lo mantieni sui binari giusti...

Che bello però, un amico amico così!! Pensa che il mio amico amico, che tu per altro conosci, non farebbe MAI niente di tutto ciò, se mi portasse in un MacDonald's potrei ritenermi fortunata!!!! Dirmi che sono bella poi...oh per carità!

la tina ha detto...

ahahah, liz!!! beh, magari se il tuo amico amico non le fa con te certe cose le fa con la sua donna, no?? spero... per entrambi!!! ;)

lui non so bene se starebbe nel seminato o no. forse per scherzare e sfottermi un po' ogni tanto accenna ad uscirne, ma è meglio che ci resti invece!!! :D

pinkmommy ha detto...

che bello un amico così!!!! e brava Tina coi sandali fuori dal finestrino! :D bella tu!!!

Emily ha detto...

Anvedi che roba!!!!! Aoh te la spassi alla grande eh??!! Brava brava.... Sentirsi regina per una sera fa sempre superpiacere...

ElizabethB ha detto...

Oh Tina anch'io lo spero per loro. Lei in ogni caso è una Santa. E lo dico io che a lui voglio un bene stratosferico!!!

la tina ha detto...

pink, i piedi fuori dal finestrino sono una di quelle cose troppo piacevoli, no??? :D

emily sì, una sera ogni tanto è una cosa bellissima! e aumenta l'autostima ;)

liz, mi pareva di aver capito che lei fosse... paziente :D beh ma lui, a suo vantaggio, è uno degli uomini più delicati e gentili che abbia conosciuto.

La Cuoca Intollerante ha detto...

Che bella serata!
anche io avevo un Amico così... poi stupidamente ho smesso di vederlo.
Ma mi manca.
Mi mancano le serate così
mi mancano le passeggiate interminabili
mi mancano le chiacchierate
mi mancano le piccole follie che abbiamo fatto insieme.

ma più di 10 anni fa so di averlo trattato male.
e io non mi sarei perdonata per cui non lo cerco nemmeno.

Chiara

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...