Certe cose non cambiano mai.
Altre, per fortuna, sì.

mercoledì 18 gennaio 2012

Sondaggiamo.

Premessa.
Sto cercando di chiarire una cosa che mi frulla in testa da qualche ora, quindi chiedo un parere a tutti, anche a chi in genere non commenta.
Mi serve per la mia survey personale ^_^
Non siate timidi.



Quindi, il cuore dell'argomento è l'essere romantici.
Se hai 33 anni e una manciata di mesi, diciamo che i 34 non sono lontanissimi, e sei single da quasi 4 anni - eh a me i 30 hanno portato bene, sissì - quanto diritto hai al romanticismo?

Ovvero: quanto puoi ragionevolmente aspettarti di trovarne?



Io sono cresciuta con troppe letture in testa, forse; troppi racconti di uomini che si impegnavano per dichiarare alle donne quanto loro fossero importanti e amate, che le facevano sentire uniche e speciali.

Non parlo di ubriachezza - molesta - di romanzoharmony, parlo di quelle attenzioni che forse, da donne, non è proprio sbagliato aspettarsi da un uomo - e occhio che sull'argomento aspettative si rischia sempre di cadere nella melma.
Il corteggiamento è sempre lecito aspettarselo?
Le attenzioni, sentire che si piace ad un uomo, che si è diversi da tutte le altre persone, che si è speciali...


Da cosa nasce questa divagazione da parte mia, che non sono proprio votata al romanticismo?
Dall'osservare, intorno a me, che sempre più storie sembrano seguire il copione "relazione-scivolata": un lui e una lei, entrambi single e non ragazzini, diciamo sopra i 30, che si stanno simpatici e si frequentano, dapprima in amicizia; poi sembrano scivolare nella relazione di coppia perchè tanto, già che siamo qui, e ci stiamo pure simpatici, perchè no?

E si perde per strada, nel passaggio da amici a partner sentimentali - scusate ma la parola "fidanzati" mi agghiaccia - quel sorprendersi a vicenda, il conquistarsi un pezzetto alla volta, il corteggiarsi, ecco, che credo resti uno dei periodi più belli di una relazione.

Mi sto chiedendo, visto che ho l'impressione di essere un po' in questa situazione - ma potrei anche sbagliare ^_^ - quanto possa sembrare sciocca una donna che a quasi 34 anni dichiari ad un uomo che sì, lei vuole ancora essere corteggiata, e sorpresa, e conquistata -e ovviamente corteggiare a sua volta, non è certo una strada a senso unico.

12 commenti:

Anonimo ha detto...

..oh ma che dolzina sei...

..mi sfugge solo un particolare... il soggetto maschile per la precisione!!!

- CHI E'?
- DOVE VIVE?
- ANNI?
- CARINO?!!?!?

..consiglio??
VIVITELA GIORNO PER GIORNO!!! che è sta fissa dell'età?? mica c'hai 80 anni!! e fatti maledettamente corteggiare e ricorteggiare.. il primi mesi sono i più squisiti!!!

tina in love!!! me pias!!

--s--

Ps
attendo nuovi risvolti.. anche in stile passione Harmony..!!! :P

la tina ha detto...

s. ma io non sono innamorata, citrullina mia ^_^
mi sto solo chiedendo come vanno i rapporti oggi, visto che negli ultimi quasi-quattro anni sono stata un po' latitante nell'ambito relazioni.
pura curiosità, diciamo ;)

Corie ha detto...

scusa la franchezza tina ma secondo me là fuori è una vera giungla!!! Dunque, ripsondo al tuo sondaggio: non siei ridicola se pretendi il romanticismo ( e secondo me non è questione d'età, è un priblema generazionale, ovvero dai 40 in giù sono tutti così), solo che magari vale la pena don scoraggiarsi se quello che ci piace proprio 'gna fà a essere romantico e corteggiare. Basta che poi non sia uno smidollato.
spero di essere stata chiara.
In bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

Benedetta mia...
io sono single da 28 anni! ^_^
Ti basta? :-D

Bacio
C.

la tina ha detto...

corie, capisco il tuo punto di vista. il mio corteggiare non comprende tanto il pagare il conto al ristorante, è un insieme di gesti e corteggiamenti, + che altro, dallo sciocco aprirti la porta al pensiero immotivato (parlo di un fiore, non di un diamante). siccome io poi quando sono coinvolta da 1 uomo lo corteggio, voglio che si senta speciale, mi sento 1 po' pirla a farlo solo io :D, ecco.
grazie comunque!

c. e c'hai ragione anche tu... è tutto 1 bordello! :D

mammadifretta ha detto...

Il diritto a essere corteggiata e al romanticismo: sempre.

Però c'è anche che non ti devi chiudere in queste cose. Se uno ti affascina , ha una bella mente e bla bla e bla , allora procedi :)

tri mamma ha detto...

Ah, che bella domanda difficile!

E' come chiedere che percentuale avresti di imbatterti in un colpo di fulmine!

Il diritto al romanticismo non decade con l'età, ma è vero che più si va avanti, più ci si ritrova disilluse e ci si stufa di aspettare un principe azzurro che non esiste! E poi si sommano le esperienze passate e poi e poi, finchè il piatto della bilancia tende dalle parte della ragione a discapito del piatto del cuore!
non è detto, però, che in tutto questo manchi il romanticismo!

Non credo sia sciocco dichiarare il bisogno di romanticismo, ma me ne guarderei dal dichiararlo all'uomo che mi interessa... certe cose DEVONO essere spontanee, se no che senso avrebbe!?

la tina ha detto...

mammadifretta, anche io credo di non dovermi chiudere nelle mie sciocche idee preconfezionate; resta il fatto che per me il corteggiamento resta un aspetto fondamentale del mvoler stare insieme, non so come spiegare... è una dimostrazione pratica, tutto sommato, di questa volontà. e se manca, inizio a chiedermi qualcosa...

trimamma, a volte mi sento la protagonista di un romanzo dell''800, in attesa del principe azzurro (che probabilmente si sta facendo le canne con gli amici).
in ogni caso, non posso negare che la disillusione e un po' di cinismo abitino ormai in me; ma posso anche dirti che ho già fatto l'esperienza agghiacciante di chiedere ad un uomo certi atti di corteggiamento ed è stato orrido. come dici tu, la spontaneità è tutto!

grazie ^_^

Eu ha detto...

Ah! Essere corteggiate è fantastico ma aimè al giorno d'oggi gli uomini aspettano di essere corteggiati

la tina ha detto...

eu, ma a me non dispiace affatto! davvero :) offrire la cena, dare certe attenzioni, curare una persona in modo anche visibile, farla sentire... speciale, ecco. a me piace farlo e riceverlo, non sono a senso unico.
ma se sono la sola a farlo... brrr.

ElizabethB ha detto...

Secondo me hai tutti i diritti di aspettarti romanticismo e di non sentirti sciocca perchè non credo sia una questione d'età. E' vero, il dilagare di relazioni-scivolata è agghiacciate, ma le relazioni sono fatte di persone e le persone grazieaddio non sono tutte uguali, qualsiasi età abbiano. Poi per carità, è vero che come dice Corie là fuori è una giungla, ma senza cadere nell'harmony, non si può nemmeno aspettarsi soltanto la scivolata. No!

la tina ha detto...

grande liz. rifiutiamoci!! niente scivolate! chaccacchio ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...