Certe cose non cambiano mai.
Altre, per fortuna, sì.

mercoledì 20 luglio 2011

I sassi grossi.

I sassi grossi.
Conoscete la storia dei sassi grossi?
No?
Se avete un minuto la Tina ve la racconta. Dai.

Un professore durante una lezione prese un grosso vaso di vetro e lo riempì di pietre grandi come un pugno. Arrivato al bordo disse, è pieno? I suoi studenti risposero di sì. Lui sorrise, prese un sacchetto di ghiaia e iniziò a far cadere i sassolini fra le pietre grandi. Arrivato al bordo chiese, è pieno? E gli stuendi, ora sì! Al che lui prese un sacchetto di sabbia, e scuotendo il vaso la fece scivolare tutta fra le fessure lasciate vuote dai sassi. E adesso? Adesso è pieno, prof.


Cosa insegna questa storiella? Che se non vengono messi prima i sassi grossi nel vaso, questi non ci entreranno mai. Se facciamo un fondo di ghiaia e sabbia i sassi non riusciremo a farli entrare manco con le bombe. Le cose piccole devono modellarsi intorno a quelle grandi.

Cosa siano i sassi grandi ognuno lo decide per sè. La famiglia? La carriera? Trovare l'uomo/la donna dei sogni? Diventare un astronauta? Aprire un allevamento di triceratopi?
Ad ognuno il suo.
Possono evolvere e sono squisitamente personali. 

La Tina oggi si concentra sui primi che le vengono in mente.
Evvai.

. la proposta di collaborare per una settimana con amici che gestiscono un agriturismo, un posto meraviglioso immerso nelle colline di ulivi. Per lei che da quasi 3 mesi è a casa a capire cosa vuole dalla vita, l'idea di mettersi anche solo un po' in gioco in una cosa che non ha mai fatto è stimolante e ispirante

. scrivere la sinossi del suo libro, ovvero rivederla e scrivere la presentazione da inviare, un giorno, con calma, dopo aver bevuto una bottiglia intera di cognac, a qualche editore. forse.

. programmare il pic nic in montagna con l'amicodelcuore che sarà in zona a breve. Ha mille cose di cui parlare con lui, e vuole farlo con tutta la calma e il tempo e la gioia possibili. Deve celebrarci grosse vittorie insieme.


Se avete voglia, per voi stessi, pensate ai vostri sassi grossi. Pensate alle cose più importanti, che siano i figli o trovare le scarpe da abbinare al vestito giallo limone.
Ogni desiderio espresso è una possibilità di realizzarlo.








P.S. a proposito della storiella dei sassi, pare che alla fine il prof prese una bottiglia di birra e la versò nel vaso, coprendo sassi, ghiaia e sabbia, esclamando: non importa quanto sia piena la vostra vita, c'è sempre spazio per una birra!

13 commenti:

Emily ha detto...

La conosco bene questa storiella... la uso spesso!!!! I miei sassi grossi, sono tutte le cose più importanti della vita, che vanno messe al primo posto (famiglia, genitori, matrimonio, ecc...) poi tutte le altre cose sono un contorno che va a riempire la vita...

Seavessi ha detto...

in questi giorni il mio sasso grosso è dedicarmi un po' alla purpett'. Ci facciamo certi discorsoni!!! :-D

LadeaKalì ha detto...

La conoscevo ma era tantissimo che non la sentivo e mi ha fatto sorridere.... bè, i macigni per me continuano ad essere i figli, e poi me stessa...ma per fortuna un po' di spazio per la sabbiolina rimane sempre...
In bocca al lupo per la collaborazione!!

la tina ha detto...

emily, nei miei sassi grossi vorrei mettere anche un sogno pseudo-irrealizzabile, di quelli per cui lottare una vita intera anche senza realizzarlo. che bello!!

seavessi, mai sasso m'è sembrato + bello!! ^___^ a'purpett' apprezzerà di certo.. dagli una cara da parte mia e digli purpettì, questa cara te la manda la tina!!!! :D

kalì, grazie mille cara, che crepi il lupo! i miei macigni a volte sono molto egocentrici, più spesso allargati alla famiglia, ai miei cari, agli amici. comunque, anche trovare le scarpe da abbinare al vestito può starci, sissì!!!

Semplicemente Mamma ha detto...

Due sassoni lo ho già messi tipo il matrimonio e la mia piccola stellina...un altr sasso ce l'ho e grande pure...ma purtroppo per ora non c'è spazio per lui in questa bottiglia...anche se sto buttando fuori un pò di sabbia e ghiaia per fargli spazio!!!!! chissà se facendo più spazio ci entrerà...boh...

Anonimo ha detto...

I sassi grossi sono la tua famiglia, i tuoi affetti. Loro sono i pezzi del tuo cuore. Senza l'amore la vita non sarebbe vita vera. Tutto il resto è sabbia, contorno.

Ciao con affetto e simpatia, Irene

mandorlina ha detto...

mmm... la conoscevo, ma è sempre bello sentirla. solo che oggi.. mi sembra di non averne, grossi sassi che riempiono il mio barattolo :-(

Anonimo ha detto...

allora ragazze, in quanto ai sassi...non preoccupatevi, io ne trovo tantissimi e hanno forma di cuore...ve ne mando...dovete solo chiederli...l'altro giorno ne ho trovato uno enorme e l'ho preso, anche se mi ero riproposta di lasciarli lì, nel caso passasse qualcuna che ne aveva bisogno...ora è depositato nel mio scrigno...voi direte, ma allora quando cammini guardi sempre in terra....NOOOO....ho quasi paura di camminare, perchè sono sicura che qualcuno lo schiaccio...delle volte abbasso gli occhi eh...eccolo lì che mi strizza l'occhio...che fare? molti li fotografo....se vi può bastare anche una foto...intanto voi ricamateci sopra una storia...mi raccomando, deve essere d'amore e OVVIAMENTE...deve avere un lieto fine...!!! baci e buona giornata..comunque, una birra ogni tanto...non sarebbe male...Caty

la tina ha detto...

semplicemente mamma forse facendo spazio sì, ci entrerà. lo spero per te! ^__^ ma poi servono anche sabbia e ghiaia, sai, una vita di soli sassi grossi non si affronta :D

irene, grazie cara. io penso che anche le cose piccole, la ghiaia o addirittura la sabbia, siano importanti. e a volte sono quelle che ti possono dare l'energia sufficiente ad affrontare i sassi + grandi....

mandorlina, stella! ci sono giorni in cui il vaso mi sembra vuoto. nè sassi, ma neanche ghiaia. sono quelli in cui mi metto + in crisi. ma poi uno sguardo diverso fa vedere le cose in prospettiva e capisci che ci sono, ma a volte amano nascondersi.... burloni!!

Anonimo ha detto...

oh, che tristezza solo a me non hai risposto...ma ho firmato? aspetta che guardo..si, avevo firmato, che dire? non commento più.

la tina ha detto...

ciao caty ^__^ mi spiace, me lo sono persa il tuo commento, e sì che non era corto!!! l'ho letto quando ho visto il secondo e sono rimasta così O__O
comunque, i sassi sono le cose che ognuno di noi trova importanti per se stesso, quelle a cui dedicare le energie migliori. non è detto siano a forma di cuore! :D

Anonimo ha detto...

si, avevo capito il significato...ma il fatto che mi capitino (realmente) tantissimi sassi a forma di cuore...beh, a me rende felice...io penso che siano angeli che vogliano ricordarci che dall'alto, piove Amore, a noi distribuirlo sulla terra...ehhh quante parole...scusa..Caty

la tina ha detto...

caty, che bella cosa che gli angeli facciano cadere sassi a forma di cuore!!! ^___^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...