Certe cose non cambiano mai.
Altre, per fortuna, sì.

lunedì 12 marzo 2012

12 marzo - 12 maggio

Sono due mesi.
Solo due mesi, fatti di primavera e di gemme sugli alberi e di tramonti rosa e rossi e viola, come quello di stasera, e di cieli stellatissimi e di aria ancora fredda, e di sole tiepido e di giornate sempre più lunghe, e di voglia di gelato invece che di tè caldo - anche se quella a me resta fino a luglio inoltrato.

Due mesi. Quanto tempo ho trascorso, a volte vivendo con forza e altre solo facendolo passare con inerzia, quasi noncuranza?


Ma questi due mesi sono importanti. Sono un passo grossissimo.

Oggi, 12 marzo, scade il termine per l'invio dell'opera al concorso letterario.
Fra 2 mesi esatti, il 12 maggio, ci sarà la comunicazione dei selezionati al primo turno (è 'na roba complicata, lo so) ovvero i fortunati (...e bravi) che si contenderanno la pubblicazione, in e-book o cartaceo.

Questi due lunghi mesi mi vedranno intenta a leggere e a valutare le opere di altri partecipanti, pensando che nel frattempo altre persone, perfetti sconosciuti, leggeranno la mia: le faranno le pulci, la peseranno e le daranno un giudizio; saranno due strani mesi. Intensi, curiosi, pieni di cose nuove da scoprire e con un pensiero costante a come sta andando, ai feedback che arriveranno.

Penserò al mio libro come a qualcosa di piccolo e importante ma non fragile, nelle mani di altre persone che potrebbero amarlo o criticarlo, trovarlo ispirante e divertente o insulso (cattivi!).
Mi sentirò un po' come quando qualcuno che si ama è in volo. Ci pensi, gli mandi energie positive e cerchi di far tacere quello sciocco filo di apprensione, in attesa di riabbracciarlo.

Il 12 maggio sarà un giorno intenso. Potenzialmente bellissimo (all'altra opzione non pensiamo).
Ora, io lo so con chi lo vorrei dividere. Con quella persona che mi ha sentito infinite volte (davvero, non se possono contà!) parlare delle evoluzioni della storia, dei personaggi, degli intrecci. Che ha ricevuto telefonate ed SMS a base di "e se a quello non piace?" e "lei lo sta leggendo e non ha riso nemmeno una volta". Che ha risposto al telefono anche quando sapeva che dall'altra parte c'era una piaga monotematica. Che mi ha incoraggiata, spronata, criticata quando ci voleva e ha fermato i cavalli imbizzarriti che portavano a spasso le mie paranoie.

Io lo so che lei ha da fare tante cose, lo so che ci sono impegni ben più importanti e pressanti del girare con me per corridoi pieni di libri a cercare facce note, in attesa del responso del mio concorso.
Epperò, se lei quel giorno ce la facesse ad essere con me, io sarei proprio un sacco felice.
Ché certe cose nella vita fanno paura, anche se non vedi l'ora che arrivino.

--//--

PS: da giorni mi dibatto nell'ansia di aver dimenticato qualcosa di essenziale. Sono stata tante volte sul sito del concorso a controllare, ma ho mandato tutto quello che chiedono. Davvero. Solo che poi a metà di una frase mi viene il dubbio, e se manca qualcosa e mi escludono? Continuo a fare il check, e la lista dei "to do" è completa. Ma è come uno di quei sogni in cui ti accorgi di essere nudo per strada e la gente ti guarda e ride, e tu ti domandi "come ho potuto essere tanto scemo da dimenticare di vestirmi prima di aprure la porta di casa?"

7 commenti:

Seavessi ha detto...

passare son passata.
Vado a piangere in bagno poi torno neh. Torno.

pinkmommy ha detto...

Ti mando fin da ora, per i prossimi due mesi, tutte le mie energie positive...sono sicura che ci darai solo bellissime notizie!

la tina ha detto...

seavessi. we need to talk. ti attendo.

pink, grazie stella!! le energie positive sono come boccate di aria primaverile, sanno di buono e fanno respirare meglio!
ti farò sapere come va ;)
baci

ElizabethB ha detto...

Vuuuuuum vuuuuuuuuum vuuuuuuum

-rumore di energie positive in arrivo dalle lande del riso-

Adesso vado a mangiare un uovo di Pasqua. In anticipo. Ma è fondente: sono a dieta...

la tina ha detto...

ah scusa se il cioccolato fondente è dietetico, quante cose scopro in un giorno solo!!!
comunque, sto incamerando energie positive e ne faccio scorta, grazie!!! :D

n. ha detto...

mah.... questo libro... è leggibile? Nel senso c'è un luogo dove io possa trovarlo? E non dirmi che ti vergogni che alla fine non l'hai scritto per farlo leggere al mondo???

:)

la tina ha detto...

n. no che non mi vergogno ^_^ cioè un po' mi viene la faccia da winnie pooh se penso a personc eh mi conoscono e lo leggono, ma va bene così.
il libro non è ancora stampato (ovviamente, visto che sto partecipando al concorso) e per il momento non è leggibile ;)

ma appena lo sarà, distribuirò copie a tutt'andare (anche perchè sarà il mio regalo di natale-pasqua-compleanni-avemarie ecc a tutti tuttissimi)

:D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...