Certe cose non cambiano mai.
Altre, per fortuna, sì.

lunedì 30 aprile 2012

Gratuità.

Poche sere fa mi hanno raccontato una storia che mi ha colpito.
La condivido qui.


"Un uomo, di professione cammelliere, sente che si avvicina la sua ultima ora.
Decide quindi di fare testamento, e poco dopo muore.

Alla lettura del testamento, i suoi tre figli leggono il seguente messaggio:

Lascio ai miei figli i cammelli, mio unico avere, così suddivisi:
al primogenito, la metà degli animali;
al secondogenito, un quarto degli animali;
al terzogenito, un sesto degli animali.

I figli contano gli animali: sono undici.
Cominciano così a litigare fra loro, in maniera accesa.

Il primogenito cerca di prevalere sugli altri, dicendo: poichè nostro padre mi ha lasciato metà dei cammelli e non posso avere cinque cammelli e mezzo, ne prenderò sei.
I fratelli si oppongono, sostenendo che lui è già stato favorito dalla volontà paterna.

I tre si stanno ormai picchiando con rabbia, quando li incrocia un viandante.
Dopo essersi fatto spiegare la situazione relativa al testamento,
l'uomo fa un'offerta ai tre fratelli.

"Non possiedo altro che questo cammello, ma se serve per aiutarvi a risolvere la disputa
ve lo offro."

I fratelli, così, aggiungono il nuovo cammello ai loro 11 e li suddividono fra loro in questo modo:
il primogenito, avendo diritto a metà degli animali, ne prende 6;
il secondogenito, dovendo prendere un quarto degli animali, ne prende 3;
e l'ultimo fratello, a cui spetta un sesto degli animali, ne prende 2.

Dopo esserseli divisi i fratelli vedono che i 6 del primo, più i 3 del secondo e i 2 del terzo danno 11 animali.

Il viandante riprende così la propria bestia e se ne va."


Non so cosa mi abbia così colpito, ma mi è piaciuta moltissimo.

Mi ha fatto pensare che la gratuità, la capacità di mettere a disposizione senza un apparente beneficio ciò che si possiede e anche ciò che si è, sia una dote incredibile.

E' indice di saggezza, di comprensione che il nostro valore non viene dagli oggetti posseduti.

Come dice il saggio, "The most important things in life aren't things".


P.S. mi piace pensare che il viandante abbia visto che quegli sciroccati rischiavano di farsi fuori fra loro per uno mucchietto di bestie sputacchianti, e abbia offerto il suo animale sapendo che, visto il numero, sarebbe tornato da lui ;)

15 commenti:

Seavessi ha detto...

ecco.
Adesso passerò la giornata a contare cammelli sulle dita.
non l'ho capito perché gliene avanza uno.

BUAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHH!!!!!!

Ilmondoatestaingiù ha detto...

Si tratta di un vecchio giochino matematico, nel quale tu hai saputo vedere l'aspetto relazionale.

Il viandante, oltre ad essere un uomo saggio, era pure aritmeticamente astuto ;)

Anonimo ha detto...

..io valgo 30 cammelli e 10 calessi se vogliono!!! :P

buuuaaahahahaha!!!

--s--

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@seavessi: il perché è' semplice. La divisione del padre non era completa. Infatti
1/2 + 1/4 + 1/6 = 11/12

Quindi, aggiungendo un cammello agli undici esistenti, si riesce a distribuirne undici, e ne avanza uno :)

Apparentemente tutto torna, in realtà la divisione non è esatta, ma i figli possono esserne ben felici perché ciascuno di loro si è preso una fetta di cammello che non gli sarebbe spettata ;)

la tina ha detto...

seavessi: bella la mia gioia, tu sei matematica comm'ammè! (cioè pochino)
ma abbiamo taaaaaante altre doti, belle e importanti.
ecco ^_^

ilmondoatestaingiù, a me è piaciuto perchè da un lato mi sono immaginata il viandante come uno scafato e sveglio, che si dice "dai va', fammi far qualcosa per 'sto trio di pirla e poi vado" ma dall'altro è vero che un'azione gratuita ha sempre un sapore un po' più buono.
p.s. la fetta dii cammello in più ora mi fa venire l'immagine mentale dei tipi intenti ad affettar cammelli con la scimitarra @_@

s. tu vali un sacco di... caprette!!! :p ^_^

Eu ha detto...

La storia è piaciuta molto anche a me... A parte il fatto che mi ha ricordato che in matematica sono una mezza sega

la tina ha detto...

eu, è solo una nostra impressione quella di essere delle pippe in matematica. tutte le risposte sono dentro di noi (ma sotterrate nell'inconsapevolezza).

no, ok, sul serio. io avevo la media MATEMATICA del 2,4. dovrei tacere ^_^

sfollicolatamente ha detto...

hahhaha davvero avevi la media del 2,4?! Io a un certo punto proprio mi rifiutavo di farmi interrogare. Preferivo un 2 pulito che l'ennesima perdita di tempo.
Comunque questa storia e' geniale, grazie di averla condivisa!!

la tina ha detto...

sfolli, che tu ci creda o no il mio 2,4 era una media matematica. il che vuol dire che viaggiavo fra il 3,5-4 ma avevo anche preso 1.

O_O

in quanto al farsi interrogare anche io avrei volentieri soprasseduto, ma le mie compagne mi dicevano: vai alla lavagna anche se non sai un tubo, almeno perde tempo a strillare dietro a te che sei asina e non interroga una di noi!
e io, asina, andavo :D

sfollicolatamente ha detto...

hahahhha troppo buona sei :-)

la tina ha detto...

sfolli, non potevo fare altrimenti. una classe tutta femminile di adolescenti arrabbiate avrebbe convinto hulk (ieri sera ho visto the avengers, quindi è fresco di memoria ^_^ ) a imparare l'uncinetto.

c'è poco da fa'. le femmine fanno paura.

SuSter ha detto...

Ah! Ora finalmente, dopo anni, l'ho capita.
L'avevo sentita per la prima volta in un episodio del Piccolo Bonzo... (Do you know Ikkyusan?)

la tina ha detto...

suster cara, no, non lo conosco. ovviamente vado a scoprirlo presto ^_^

mi fa piacere aver dato una mano a capirla! per me è 1 bella storia.

Anonimo ha detto...

I am extremely impгessed ωith your wrіting ѕkills
aѕ wеll as with the laуοut on your ωeblog.
Is this a pаid theme or did you modify іt yourѕelf?
Either way keep up the nіce qualіtу writing, іt
is rаre to see a greаt blog like this one noωadayѕ.


Revіew mу blоg post :: please click the next document
Also see my web site - V2 cigs reviews

Anonimo ha detto...

Нi, i feel that i noticеd yοu visitеd my wеb site thus i
came to геturn the wаnt?.I'm trying to find things to improve my web site!I suppose its adequate to make use of some of your ideas!!

Feel free to surf to my webpage: v2 cigs review
my website: V2 Cigs Support Me Really feel More Healthful When I Commence Smoking

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...